ESTINTORE IDRICO…L’ESTINTORE DEL FUTURO!

L’estintore idrico è recentemente tornato nell’ambito dei dispositivi da utilizzare per l’antincendio. L’ampia diffusione che sta avendo è dovuta principalmente al fatto che  sono bypassati tutti i problemi che questo prodotto ha avuto in passato tra cui la conducibilità elettrica, la scarsa capacità estinguente rispetto agli estintori a polvere e la revisione (con sostituzione della carica) da svolgere ogni 18 mesi. 

La sostanza estinguente contenuta nel dispositivo, infatti, ha la particolarità di non condurre elettricità. Nello specifico questi nuovi estintori idrici possono essere utilizzati in sostituzione agli estintori a polvere e, inoltre,  risultano particolarmente adatti all’utilizzo nelle cucine di strutture come ristoranti ed alberghi. La composizione dell’estinguente, infatti, è ottima per lo spegnimento degli incendi generati da oli e grassi da cucina. La revisione è portata a 48 mesi dalla norma UNI 9994-1:2013(grazie al serbatoio INOX)  e le classi di spegnimento sono, a parità di peso, nettamente superiori rispetto a quelle degli estintori a polvere.

Recentemente anche il Corpo nazionale dei Vigli del Fuoco sta iniziando a prescrivere l’utilizzo degli estintori idrici per le attività soggette a controllo.

Molto probabilmente a breve gli estintori a polvere che creano, per di più, un incalcolabile disagio soprattutto in luoghi chiusi, saranno sostituiti dagli estintori idrici.

Tipologie

Al pari degli altri tipi di estintori, anche quelli idrici si dividono in portatili e carrellati. Gli estintori portatili possono essere da 2, 6 e 9 litri.
Gli estintori idrici carrellati hanno un serbatoio di 50 litri.

 

Caratteristiche tecniche (Estintore idrico lt.6-mod.universo)

  • MATERIALE DEL CILINDRO                INOX
  • MATERIALE DELLA VALVOLA            OTTONE ANODIZZATO
  • ALTEZZA DEL CILINDRO                      500 MM
  • SPESSORE PARETE                                 1 ,5 MM
  • DIAMETRO ESTERNO                           160 MM
  • VOLUME TOTALE                                   8,0 LT
  • AGENTE ESTINGUENTE                      IDRICO – WATER/FOAM
  • CLASSE DI FUOCO                                 43 A 233 B 75 F

In sintesi, quindi,i principali vantaggi degli estintori idrici sono:

– Revisione ogni 48 mesi (grazie al serbatoio INOX) in base alla norma UNI 9994-1:2013
– Classi di spegnimento molto elevate
– Caricati con pre-miscelati dielettrici ed eco-compatibili
– Minor disagio e facilità di pulizia in caso di utilizzo

 

Per ulteriori informazioni  non esitate a contattarci, un caloroso abbraccio.

Samuele Minelli

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *